Q di Luther Blisset

copj13-asp5Commento alla rilettura:
la storia,
il periodo,
la religione,
dio,
la chiesa cattolica romana
, l’imperatore,
i luterani,
i calvinisti,
gli anabattisti …..

Il potere e la sua conservazione attraverso
la religione e il possesso delle banche.
La lotta continua tra le spinte rivoluzionarie di
chi vorrebbe cambiare il potere e il potere stesso
che cerca in tutti i modi di non essere scalzato

Terza di copertina
In questo libro, costato anni di lavoro e di ricerca, il misterioso Luther Blissett, nome multiplo sotto il quale agisce un nucleo di destabilizzatori del senso comune, molto presente e attivo sulle reti telematiche, ha per la prima volta affrontato la forma romanzo. “Omnia sunt communia!”, tutte le cose sono di tutti: il grido che aveva terrorizzato i principi tedeschi nelle rivolte contadine guidate da Thomas Muntzer risuona ancora sulle labbra degli sconfitti giustiziati dopo la disfatta di Frankenhausen del 1525. Ma chi ha spinto Thomas Muntzer all’avventurismo estremo? Chi scrive a Pietro Carafa, emissario del papa, lettere in cui gli consiglia, per contenere la rivolta, di allearsi con il maggiore nemico di Roma?

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.