Ladri a Nottingham – John Harvey

ladri-a-nottinghamCOMMENTINO INO INO:
All’inizio sembrava promettere di più (4 stelle).
Continua la saga dell’ispettore Resnick alle prese con il jazz, con i suoi 4 gatti (con i nomi di noti “giazzisti”) e con un alimentazione da rivedere. Piccole storie umane di provincia a cui si aggiunge una sorta di rilettura della leggenda di Robin Hood. Ambedue ambientate nella contea di Nottingham, dove il ladro gentiluomo si trasforma in un immigrato polacco di Grabiansky che ruba ai ricchi (non per dare ai poveri, ma per tenerselo per se), ma che in attimi di “gentiluomismo” salva una vittima dall’infarto … aiuta la polizia a sgominare una banda di spacciatori di droga.
TERZA DI COPERTINA Grice e Grabianski sono due ladri, ladri a Nottingham. Sono appena entrati in una casa dove supponevano ci fosse della grana, visto che appartiene a un certo Harold Roy, uno sceneggiatore o forse un regista. Hanno fatto tutto come si deve, Grice e Grabianski, solo che a un certo punto, nel soggiorno, è comparsa la moglie del televisivo. Prima di farsi scappare un «Oh Cristo!» alla loro vista, la donna, abbigliata in una elegante vestaglia di seta, ha avuto il tempo di spegnere una sigaretta, svitare il tappo di una bottiglia di J&B Rare e versarsi una dose abbondante di whisky. Grabianski si è messo a sbirciare divertito tra le falde della vestaglia per capire se là sotto la donna indossasse qualcosa oppure no, poi l’ha invitata con calma a collaborare, pena mettere inutilmente a soqquadro l’intera casa. Nel giro di qualche minuto, gioielli, contanti e carte di credito sono finiti dalla cassaforte di Harold Roy e consorte in una delle valigette in morbida pelle comprate da Grice e Grabianski in estate alle Isole Vergini. E non è tutto: dal fondo della cassaforte, come un coniglio da un cappello a cilindro, è sbucata la sorpresa: un bel chilo di pura cocaina… Resnick, l’ispettore di Cuori solitari, è chiamato a investigare nel sordido mondo che si cela dietro il glamour dell’industria televisiva.

Annunci

Rispondi