[LIBRO] Norwegian Wood – Haruki Murakami

tokyo-bluesla vita
l’amore
il sesso
l’attesa
la morte
il silenzio
i sentimenti
il suicidio
UN CAPOLAVORO

Una volta avevo una ragazza
O dovrei dire
Una volta lei aveva me
Mi mostrò la sua camera
Non è bello?
Legno norvegese
Mi chiese di restare
E mi disse di sedermi dove volevo
Così mi guardai intorno
E vidi che non c’erano sedie
Mi sedetti su un tappeto
Testo trovato su http://www.testitradotti.it
Aspettando il mio momento
Bevendo il suo vino
Parlammo fino alle due
E poi lei disse
“È ora di andare a letto”
Mi disse che al mattino lavorava
E iniziò a ridere,
Le dissi io invece no
E scivolai via a dormire nel bagno
E quando mi alzai
Ero solo
L’uccello aveva preso il volo
Così accesi un fuoco
Non è bello?
Legno norvegese

Rispondi