Istemi – Aleksej Nikitin

9788862431484Kiev, 1984. Un innocente gioco di ruolo fantastorico tra cinque studenti universitari attira l’attenzione del KGB trasformandosi, per un pericoloso equivoco, in un evento che segnerà per sempre le loro vite. Vent’anni dopo, una mail improvvisa con un inquietante ultimatum risveglia un passato che si credeva sepolto e con cui si devono fare di nuovo i conti. Sul protagonista Davydov si allunga l’ombra del suo alter ego, il condottiero Istemi, che ne sconvolge ancora una volta l’esistenza… Un racconto brillante, a volte ironico, a volte duro, che si dipana in un’Ucraina popolata da spie, affaristi e personaggi di dubbia moralità.

APPUNTI DISORDINATI DI LETTURA
Un noir come tanti altri.
Ottime idee
Non completamente sviluppate e/o lasciate andare.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.