Pipers – Juliet Grove

ascoltando queste canzoni, si mette a pulsare a tempo con il battito leggero della pioggia del Merseyside e dintorni, il battito di (ovviamente) Beatles, e di Travis e Turin Brakes e I Am Kloot e Swell Season e Badly Drawn Boy e l’Alex Turner di “Submarine” e insomma sì, tutto quel pop a tinte folk morbido, zuccheroso, sorridente e sognante i Pipers ce lo porgono con la scioltezza di chi è cresciuto a pane e cioccolata Cadbury.

Rock.it

“Chiedimi una sigaretta” è tornare con il ricordo sul luogo del delitto. E’ un chiedere di avvicinarsi e di iniziare un confronto, un dialogo, uno sguardo che non si abbasserà mai più.Riguarda l’amore, l’amicizia, potenzialmente ogni sfera di cui è composta la nostra vita.

The Great complotto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...