La casa nell’ombra – Knut Faldbakken

create_thumb.php  Un settantenne muore dopo un festa al Centro Anziani, probabilmente dopo rapporto sessuale. Una cinquantenne si eccita alla visione del “Cristo Morto” del Rosso Fiorentino e si innamora del fratellastro (senza sapere che lo fosse). Un anonimo pensionato ritorna dall’argentina dopo tanto tempo per riappropiarsi di un qualcosa. L’invasione Norvegese da parte dell’esercito Nazista. Collaborazionisti, ebrei e partigiani. Un investigatore single e che ha già passato da diverso tempo la quarantina si innamora della giovane collega.  Un quartire periferico dove i tanti personaggi ricordano il passato, ma fanni finta di non farlo … in un ambiente nostalgico in  case con mobilio retrò, merletti e trine, e continui incontri corredati dall’immancabile tazza di tè.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.