La pioggia fa sul serio – Guccini & Machiavelli

tn_17987_la-pioggia-fa-sul-serio-1413913029TERZA DI COPERTINA

A Casedisopra, nel cuore degli Appennini, l’estate è finita eppure in giro si vedono ancora dei forestieri. All’osteria di Benito, il cameriere marocchino Amdi spesso serve da bere a due avventori singolari: un geologo impegnato a studiare il territorio e un architetto inglese innamorato del posto, Bill Holmes. Nel frattempo, però, ha cominciato a piovere senza tregua. La pioggia divora interi costoni della montagna portando con sé strade, alberi e forse anche uomini, come a punirli per l’incuria sempre maggiore cui abbandonano la loro terra. A parte ciò, in paese tutto sembra tranquillo. Fino a che, proprio il giorno prima di andarsene, il geologo non sparisce misteriosamente. E dopo la sua scomparsa una serie di aggressioni turba la vita di Casedisopra.

PENSIERI

Un giallo per tutti gli amanti del genere che non amano trame arzigogolate e impossibili.
Piacevole, come Malastagione, per l’ambientazione e per i personaggi semplici e schietti.
Il titolo e la trama rimandano ai disastri ambientali provocati dal disboscamento e dalla
incuria dovuta all’abbandono delle terre.

Annunci

Rispondi