Villetta con piscina – Herman Koch

Suggestivo e pieno di richiami etici attualissimi. I temi affrontati da Koch sono tanti  e spesso  vengono lasciti come abbandonati in attesa che il lettore colta l’essenza inizi a fare le proprie valutazioni.

Il tema che corre durante tutto il romanzo senza mai essere predominante sulla storia è quello della pedofilia/Violenza carnale subita dalla figlia 14enne del protagonista. Violenza che fino alla fine la narrazione non solo non svela ma fa intendere che forse potrebbe non esserci mai stata. Mentre l’altro problema sempre presente in maniera quasi ossessiva è l’autogiustificazione di un delitto commesso per eliminare un violentatore (presunto nella testa del padre) di ragazzine.

La canzone di Ron parla di uno stupro anche se all’apparenza può sembrare una favola.

Ma il gigante adesso e’ in piedi con la sua spada d’ amore, e piangendo taglia il fiore, prima che sia calpestato” venne radicalmente cambiato in: “Ma nessun puo’ svegliarli da quel sonno cosi’ lieve, il gigante e’ una montagna, la bambina adesso e’ neve”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...