Norbertus Weiss

13344556_10153716462603063_9171784329394463285_nIl digiuno quaresimale, oggi in disuso, nel 1600 era una pratica molto diffusa. Nei monasteri della Baviera in particolare durante i 40 giorni che precedevano la Pasqua la regola del digiuno era molto stretta. Per sostentarsi in queste dure condizioni i monaci dell’Ordine dei Minimi, detti anche Paulani dal nome del fondatore San Francesco di Paola, cominciarono a produrre per il proprio consumo personale una birra ambrata corposa e dal dolce sapore di malto tostato. Una birra capace di saziare ma non di rompere il digiuno.

Norbertus Weiss Spezial 5,8° è una specialità ad alta fermentazione dall’aspetto biondo dorato, torbido con schiuma compatta. La particolare ricchezza del malto di frumento la rende gradevole e intensamente fruttata al palato.

Annunci

Rispondi