David Gilmour a Pompei

Ieri sera David Gilmour, dopo 45 anni dallo storico film con i Pink Floyd, ha suonato a POMPEI. Il ministro della cultura Franceschini ha lodato l’iniziativa come un grande spot per l’Italia e per Pompei, in particolare, nel mondo.
Alla fine però il concerto è stato un evento per pochi intimi a prezzi esorbitanti.
Visto, caro ministro, che hai concesso l’uso di un “parco archeologico” per attività commerciale … non era meglio chiedere la diretta via TV esclusiva per la RAI in tutto il mondo ? (anche solo per ieri e senza repliche)…. Con una regia esclusiva che alle immagini del concerto alternava quelle di pompei e ricostruzioni di vita ai tempi di ….

Le ho mai raccontato del vento del nord – Daniel Glattauer

9788807702174_quarta
APPUNTI DISORDINATI DI LETTURA

Le ho mai raccontato delle nebbie del Nord-est ?
Come romanzo non diventerà un classico. Pone però delle domande sulla socializzazione nell’era dei Social Network. Gli incontri “virtuali” filtrati dall’anonimato di uno schermo, di una tastiera, permettono o di mettersi completamente a nudo oppure di crearsi una nuova vita (immaginaria).
Quando il filtro scompare e l’incontro diventa reale riusciràa sopravvivere ?
Succede ?

TERZA DI COPERTINA
Un’email all’indirizzo sbagliato e tra due perfetti sconosciuti scatta la scintilla. Come in una favola moderna, dopo aver superato l’impaccio iniziale, tra Emmi Rothner – 34 anni, sposa e madre irreprensibile dei due figli del marito – e Leo Leike – psicolinguista reduce dall’ennesimo fallimento sentimentale – si instaura un’amicizia giocosa, segnata dalla complicità e da stoccate di ironia reciproca, e destinata ben presto a evolvere in un sentimento ben più potente, che rischia di travolgere entrambi. Romanzo d’amore epistolare dell’era Internet, il romanzo descrive la nascita di un legame intenso, di una relazione che coppia non è, ma lo diventa virtualmente. Un rapporto di questo tipo potrà mai sopravvivere a un vero incontro?