Libri letti nel 2016

IN ORDINE SPARSO
Il senso di una fine – Julian Barnes
Mr. Holmes e il mistero del caso irrisolto – Mitch Cullin
La Lotteria – Shirley Jackson
L’Invisibile ovunque – Wu Ming
Il Castello nella Foresta – Norman Mailer
La Casa sul canale – Georges Simenon
I Daibolici – Boileau e Narcejac
Il Giardino delle bestie – Erik Larson
Darkland – Paolo Grugni
Ho sposato una vegana – Fausto Brizzi
Pezzi d’uomo scelti – Boileau e narcejac
L’incubo di Hill House – Shirley Jackson
Il messaggio nella bottiglia – Jussi Adler Olsen
Vento & Flipper – Haruki Murakami
I Bastardi di Pizzofalcone – Maurizio De Giovanni
Psycho – Robert Bloch
Fervore – Emanuele Tonon
L’inseguitore – Cortazar & Munoz
L’altra figlia – Annie Ernaux
Le cose che non facciamo – Andrés Neumann
Le Ragazze – Emma Cline
La Gemella silenziosa – S.K. Tremayne
Solea – jean Claude Izzo
Gente di Dublino – James Joyce (manca ultimo racconto)
Oltre il giardino – Jerzy Kosinski
Il sole dei Morenti – Jean Claude Izzo
Repertorio dei matti della città di Livorno – AA.VV:
Schiavi di un Dio Minore – Arduino e Lipperini
Scene da una battaglia sotterranea – Rodolfo Fogwill
Benedizione – Kent Haruf
Il Cavaliere Svedese – Leo Perutz
La Vegetariana – Han Kang
I Medici – Matteo Strukul
La carne l’acciaio e il vapore
Ninfee nere – Caude Bussi
Gli Intrusi – Georges Simenon
Euforia – Lily King
Martin il romanziere – Marcel Aymé
La lettrice scomparsa – Fabio Stassi
La Vedova Couderc – Georges Simenon
Pista Nera – Antonio Manzini
La Notte di Fuoco – Eric Emmanuel Schmitt
Il fucile da caccia – Yasuhi Inoue
L’ultimo rigore di Faruk – Gigi Riva
La vita perfetta di William Sidis – Morten Brassk
La banalità del male – Hanna Arendt
La vita perfetta – Renéè Knight
E’ così che si uccide – Mirko Zilahy
Tony & Susan – Austin WrightLibri

3 thoughts on “Libri letti nel 2016”

  1. Ciao che mi dici de i Medici di Matteo Strukul ? L’ho acquistato in ebook ma devo ancora leggerlo, ne vale la pena? grazie mille in anticipo ciao, Massimo

Rispondi