Il popolo di Facebook contro LIDL

Il popolo di facebook contro LIDL che vuole licenziare (modifica in prendere provvedimenti) i due dipendenti che hanno rinchiuso nel gabbiotto del sudicio (pattume, rusco, immondizia) due donne ROM (che non stavano rubando ma solamente rovistando fra i rifiuti) le hanno filmate e pubblicate su YouTube.

Prendo atto e immagino un futuro dispotico/distopico dove i fortunati che hanno un lavoro possono tranquillamente mortificare, umiliare, maltrattare, ingabbiare chiunque solo perché povero o della parte minoritaria della popolazione …

Prima vennero per i comunisti | e io non alzai la voce | perché non ero un comunista. | Poi vennero per i socialdemocratici | e io non alzai la voce | perché non ero un socialdemocratico. | Poi vennero per i sindacalisti | e io non alzai la voce | perché non ero un sindacalista. | Poi vennero per gli ebrei | e io non alzai la voce | perché non ero un ebreo. | Poi vennero per me | e allora non era rimasto nessuno | ad alzare la voce per me. (dal discorso sull’atteggiamento lassista nei confronti dei nazisti)

Annunci

Un pensiero su “Il popolo di Facebook contro LIDL”

  1. Spesso dimenticando le parole del Signore che dicono di seguire e al quale dicono di essere DEVOTI:

    Ma il Signore gli disse: «Però chiunque ucciderà Caino subirà la vendetta sette volte!».
    GENESI CAPITOLO 4

    Matteo 5,38-48
    38 Voi avete udito che fu detto: “Occhio per occhio e dente per dente”. 39 Ma io vi dico: Non resistere al malvagio; anzi, se uno ti percuote sulla guancia destra, porgigli anche l’altra, 40 e se uno vuol farti causa per toglierti la tunica, lasciagli anche il mantello. 41 E se uno ti costringe a fare un miglio, fanne con lui due. 42 Da’ a chi ti chiede, e non rifiutarti di dare a chi desidera qualcosa in prestito da te. 43 Voi avete udito che fu detto: “Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico”. 44 Ma io vi dico: Amate i vostri nemici, benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a coloro che vi odiano, e pregate per coloro che vi maltrattano e vi perseguitano, 45 affinché siate figli del Padre vostro, che è nei cieli, poiché egli fa sorgere il suo sole sopra i buoni e sopra i malvagi, e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti. 46 Perché, se amate coloro che vi amano, che premio ne avrete? Non fanno altrettanto anche i pubblicani? 47 E se salutate soltanto i vostri fratelli, che fate di straordinario? Non fanno altrettanto anche i pubblicani? 48 Voi dunque siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro, che è nei cieli».

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...