L’atmosfera natalizia

Io mi domando come si fa ad andare a Messa o al Culto domenicale, a leggere le Scritture (in particolare il Nuovo Testamento), a dirsi cristiani, e poi non farsi portatori del minimo sindacale di umanità verso migranti, senza tetto, poveri, donne sfruttate sessualmente, bambini già nati. Anzi, farsi portatori esattamente dell’opposto, disumanità, rifiuto, paura, guerra, violenza gratuita. Ma il Discorso della montagna, “beati i poveri, beati i portatori di pace”, non lo hanno mai ascoltato? E Matteo 25, “avevo fame, avevo freddo, ero nudo, ero prigioniero” non lo hanno mai letto?
Farisei del XXI secolo, dal presidente USA giù giù fino all’ultimo sindaco di capoluogo della provincia lombarda…
(post dell’amica Sandra Biondo su FB)

Un commento su “L’atmosfera natalizia”

  1. Stavo per scrivere le stesse cose, Alberto. Ieri guardavo un documentario su papa Francesco e mi stava quasi tornando voglia di andare a messa, ma poi ho realizzato che ci avrei trovato razzisti, ipocriti, ignoranti, invidiosi e insensibili. Peccato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.