Vinyl – AA.VV.

vinyl-436707
Ci sono dischi capaci di cambiare la vita, il corso delle cose, il concatenarsi di eventi. Sono dischi speciali, quelli di cui si parla in questa raccolta, scritti da 23 autori che si confrontano con la grandezza del disco, costruendo storie differenti ma sempre emozionanti, sulla potenza del vinile come strumento capace di modificare vite, cambiare cose, salvare esistenze, risolvere situazioni. Questa antologia raccoglie testi diversi ma accomunati da un unico comune denominatore: la magia del disco. 22 storie realmente accadute o totalmente inventate, racconti veri o situazioni soltanto immaginate, narrazioni in cui il disco è protagonista o buon comprimario. Perchè la musica è un linguaggio primigenio, capace di far parlare chiunque il medesimo idioma.

Qui la playlist SPOTIFY del libro

Eventi organizzati GENNAIO 2018

Sabato 20 Gennaio: FRANCESCA NOTO  – Fantasy storico – ASTRO EDIZIONI

Sabato 27 Gennaio: STEFANO BONAZZI – Adolescenza e Disagio – FERNANDEL

Domenica 28 Gennaio: ANDREA CAMPUCCI – Alienazione da acquisti – LEONE EDITORE

Tutti gli eventi sono FIRMACOPIE.
L’autore si tratterrà presso la libreria per la giornata e presenterà ad-personam il libro da lui scritto. Parlandone e rispondendo alla domande dei lettori curiosi e firmando le copie del libro

Cliccando sul nome si aprirà una scheda con le informazioni sull’evento

Libri letti nel 2017 – 5 Stelle

Chiaramente secondo il mio gusto
in BOLD il TOP per me
in Italic quello che ho amato e mi hanno fatto godere nella lettura

a) la Trilogia di Ken Haruf  – NN Editore
b) Il Giro del miele – Sandro Campani – Einaudi 
c) Lo straniero – Albert Camus – Bompiani
d) Exit West – Moshin Hamid – Einaudi
e) L’estate che sciolse ogni cosa  – Tiffany McDaniels – Atlantide
d) Atti Umani – Han Kang – Adelphi
e) Nelle terre di nessuno – Chris Offutt – Minimum Fax
f) American Dust – Richard Brautigan – Minimum Fax
g) Il valore delle piccole cose – Marco Vozzolo – Leone 
h) La Donna che visse due volte – Boileau & Narcejac – Adelphi
i) Come sugli alberi le foglie – Gianni Biondillo – Guanda
l) L’uomo senza volto – Roberto Leonardi – Leone
m) Il Passaggio – Pietro Grossi – Feltrinelli
n) Guardami negli occhi – Giovanni Montanaro – Feltrinelli
o) Solo bagaglio a mano – Gabriele Romagnoli – Feltrinelli
p) Colazione da Tiffany – Truman Capote – Garzanti
q) Norwegian Blues – Levi Henriksen – Iperborea
r) Cacciatori nel buoi – Lawrence Osborne – Adelphi 
s) Un imprecisa cosa felice – Silvia Greco – Hacca

quelli che non ho segnato in questa lista sono, comunque, dei libri che mi sono piaciuti e e di cui consiglio la lettura … ma questi sono rimasti attaccati all’anima.
Gli appunti disordinati di lettura sono stati tutti pubblicati sul blog e quindi ricercabili