I Volti dell’Apocalisse – Giovanni Magistrelli – GDS

… e se lo facessero a te ? Quante volte lo abbiamo detto o ce lo siamo sentito dire ?
… e se lo facessero a noi saremo in grado di sopportare quello che sentiamo come un torto subito ?
… e se per un caso fortuito la persona che amiamo ci viene portata via saremo in grado di elaborare la scomparsa in maniera pacifica ?

Questo libro non ci da le risposte non è compito della letteratura farlo.
Ci racconta come una madre, un padre, una figlia, una compagna rispondono e ci mette nelle condizioni di essere quella madre, quella figlia, quel padre e quella compagna e di di immaginare la nostra risposta.

Ci racconta anche che la tolleranza è alla base di tutto il vivere civile e che gli estremismi possono solo portare allo scontro.

Un commento su “I Volti dell’Apocalisse – Giovanni Magistrelli – GDS”

  1. �Chi ha la pazienza di leggere i miei appunti sa benissimo che le mie recensioni hanno poche parole sulla trama, ma sensazioni.
    Quelle sensazioni che la lettura del libro mi ha lasciato, quegli agganci che durante la lettura mi sono venuti a trovare.
    Questo è anche un libro disturbante come ho avuto l’occasione di dire anche all’autore. ��Disturbante perché ci mette davanti a delle domande, senza darci in apparenza una risposta (anche perché è cosi chiara che non c’è verso di non vederla), facendoci immedesimare in ognuno dei personaggi.��
    Personaggi che non sono mai completamente bianchi o neri, ma navigano sempre in quella zona di grigio che porta con se percentuali maggiori o minori di bianco e di nero.
    ��Ci sono uomini e donne a cui sono stati estirpate le persone più amate.�Tutti questi personaggi cercano giustizia e vendetta per il torto subito.�
    Questo ci porta subito davanti al primo interrogativo … �Cosa avremmo fatto noi nei panni di Ilaria Cucchi, Patrizia Moretti, nei parenti delle vittime del Bataclan, Davide Zaccarelli ?
    Avremmo accettato l’accaduto, avremo lottato con i mezzi etici e legali che la legge ci mette in mano o ci saremo fatti abbagliare dalla rabbia e dalle voglia di vendetta ?��
    L’attualità mi concede un’altro esempio:
    A firenze c’è una 18enne senegalese che nel 2011 si è vista uccidere il padre naturale da un estremista di destra, e un paio di giorni fa si è vista uccidere anche il padre adottivo … anche in questo caso da un italiano che voleva uccidersi ma non avendo avuto il coraggio di farlo ha deciso di sparare ad un ambulante senegalese. Bene Quanta rabbia avrà in corpo quella donna ? �Quanta voglia avrà di perdonare i due uomini che le hanno portato via i due padri ? Quanta rabbia ceca avevano i due pistoleri per arrivare a sparare a delle persone inermi ?
    ��IS THIS THE LIFE WE REALLY WANT ?
    Se non iniziamo ad essere TOLLERANTI con noi stessi e poi con gli altri non riusciremo mai a scacciare I VOLTI DELLA APOCALISSE.
    ��Chi sono i volti dell’apocalisse ognuno se li deve trovare dentro di se.��
    PS: è un giallo, c’è un serial Killer, un indagine, un poliziotto, una poliziotta, un po’ di terroristi …….la bibbia e il corano e le loro estremistiche letture

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.