crips e il mistero di farley – claudio lorenzetto

La storia di una piccola cittadina, come tante nel mondo, che si occupa e preoccupa per gli altri senza stare a guardare chi sei e da dive vieni.

In questa cittadina ci sono anche uomini cattivi con legami indissolubili con il passato che cercano solo il potere e il denaro.

Questo comportamento porta nella vita della cittadina continui piccoli cambiamenti che ai riflettono sulla vita della cittadina. 

Un libro che attraverso eventi al limite dell’impossibile ci racconta come una società e la sensibilità umana possono cambiare assuefacendosi a piccoli e impercettibili cambiamenti.

Sia chiaro questo è quello che io ci ho letto e non è detto che sia quello che l’autore voleva raccontarci

La quiete della piccola Farley si spezza quando due ragazzi scompaiono alla luce del giorno. Il buon vecchio Crips decide di vederci chiaro mentre la polizia sembra brancolare nel buio. Intanto le strade si svuotano e qualcuno trama la propria vendetta. Ma qualcosa succede e nessuno riesce a rendersene conto. La verità si mostrerà alla fine di una trama accattivante e sarà una verità che sconvolgerà tutti, una verità che viene da lontano, anche se è stata sempre vicino e nessuno l’ha mai riconosciuta. Una storia sordida, inquietante, che pone molte domande e trova poche risposte, in quel mistero che sorvola ogni aspetto logico del vivere quotidiano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.