Vita da pendolare

Dal 3 Febbraio la mia vita è cambiata. Continuo per il momento a vivere a Ferrara, dove negli ultimi 14 anni ho gestito una libreria, ma tutti i giorni mi sposto, sempre per lavoro, a Venezia Marghera. Il tempo per seguire e curare questa pagina è poco e tutti i progetti, che avevo, sono andati all’aria.

Mi auguro al più presto di trovare casa e riprendere la mia normale attività anche on-line. So benissimo che questo non è un blog da influencer, ma una sorta di autoterapia che mi aiuta a capire i cambiamenti in atto in me nel corso negli anni. Come sono cambiato io, i miei gusti, le mie letture, le mie risposte agli eventi e alle sollecitazioni esterne.

Emanuel Carnevali Poeta

Semino parole dalla tasca
Bucata
Coriandoli che lasciano colori
Nelle strade grige
Sto come i carnevali
Ed altri poeti guaritori
Nell’inutile
Ma tu che cosa puoi sapere
Anima vile
Ha scelto le tasche sicure
Per i sogni facili
Da me che cosa puoi volere
Io costo molto anche più caro

Dell’inutile
Perché son io il più inutile
Dell’inutile
Semino parole dalla tasca
Bucata
Coriandoli che lasciano colori
Nelle strade grige
Sto con Ciampi e Carnevali
Ed altri poeti guaritori
Nell’inutile
E siamo noi i più inutili
Dell’inutile

(B.Rondelli))

Carnevali da COME I CARNEVALI di Bobo Rondelli
Il primo Dio dei Massimo Volume