Archivi categoria: NOTIZIE

### AGGIORNAMENTI ALLUVIONE LIVORNO 2017 ###

 

PER LA CITTADINANZA:
da oggi pomeriggio, oltre alla Ex Caserma, saranno attivi due sportelli informativi BSA anche presso i C.O.C. del palasport (Modigliani Forum – porta a terra) e di via dell’artigianato (sede Pro Civ) per tutte le persone in difficoltà che hanno bisogno di aiuti e beni di prima necessità e per chi vuole offrire aiuti o alloggi.

VOLONTARI:
1. Per chi sta a Livorno
la nostra sede operativa è all’Ex Caserma Occupata di Via Adriana 16. Li troverete i nostri attivi sul campo che daranno tutte le info utili, formeranno squadre di lavoro, forniranno attrezzatura e materiali (ma chi ha cose utili è pregato di portarle: vedere sotto la lista) e indicheranno dove serve aiuto

2. Per chi è Toscano, ma non risiede a Livorno: stiamo organizzando una lista di persone disponibili a partire, secondo necessità. Chi può dare disponibilità compili il form al seguente indirizzo compilando tutti i campi richiesti.

http://bit.ly/2fczRMK

Questa la lista dei materiali utili:
Pale, Vanghe, Zappe, Mazzette, Picconi, Secchi ,Cariole,Guanti da lavoro,Stivali di gomma, Tira acqua. Vi chiediamo gentilmente di non portare vestiario perché qua non ne abbiamo bisogno.

Se qualcuno avesse a disposizioni pompe idrovore a immersione può contattarci o portarle all’ex caserma

3. RACCOLTA FONDI
Per chi vuole aiutare da fuori dalla Toscana, è possibile donare sul nostro conto PayPal

http://bit.ly/2w13Em3

indicando come causale “Alluvione Livorno 2017”. Il ricavato servirà a comprare materiale utile per i lavori di pulizia.

Al fianco del popolo livornese,
uniti siamo tutto, divisi siam canaglia

Annunci

Abbiamo venduto tutti l’anima al diavolo ?

Qualche tempo fa scrivevo questo post CLICCATE QUI sul fatto che Google attraverso il suo account di posta GMAIL e attraverso ANDROID era a conoscenza di tutto quello che facciamo con il computer (anche se avete un Mac …. è Apple non è meglio) e con il cellulare.

Oggi vi racconto che GOOGLE sa dove eravate ad una certa ora in un certo giorno:
scena da film giallo:

  • Dove era lei il pomeriggio del 30 Marzo ?
  • Mi faccia accedere a Google che glielo mostro !

Ecco come potrebbe svolgersi un terzo grado fra un po di tempo.

Perché ?

Avete un account Google o un telefono Android ?
Se la risposta è si
CLICCATE QUI

Era il 1951 ……

il Po straripava inondando tutto il Polesine e il Delta. In tutta Italia vennero ospitate molte famiglie con bambini provenienti da quelle zone. Forse tra gli intrepidi abitanti di Gorino, che con il moschetto in mano e un “mene frego” nel cuor e a rischio della propria incolumità hanno valorosamente respinto l’invasione  del loro suol natio da parte di un bellicoso esercito formato da 11 donne, alcune anche in attesa, dicevo forse fra di loro ci sono anche i nipoti, i figli di quelle persone che nel 1951 vennero ospitate in tutta italia.

SI FA PRESTO A DIMENTICARE.

Dobbiamo anche ricordarci e non dimenticare che quello che è successo oggi a GORINO non è un fatto locale, ma potrebbe accadere ovunque (Capalbio lo scorso anno è l’esempio perfetto) ed è la politica qualunquista del NIMBY … Not in my back yard … non nel mio cortile …. ovvero L’atteggiamento nel riconoscere come necessari, o comunque possibili, gli oggetti del contendere ma, contemporaneamente, nel non volerli nel proprio territorio

Questa italia, anzi certa italia mi terrorizza.
Leggo sulla bacheca di una amica un necrologio per un ragazzo di 20 anni morto sul lavoro perché il padrone non ha messo in pratica tutte le misure di sicurezza.
Fra i vari commenti ..
GOVERNO LADRO.
Ora alcune considerazioni
Il PADRONE INVECE ONESTO ?
e poi dei governi succeduti in italia dal 2006 (anno in cui è avvenuto il decesso del ventenne)
Berlusconi
Prodi
Berlusconi
Monti
Letta
Renzi
Quale è piu ladro di tutti e piu colpevole ?

Il datore di lavoro no. È il suo mestiere fare d
I soldi fare i soldi fate i soldi … non preoccuparsi della qualità della vita dei propri dipendenti  ed in certe zone di italia questo assurge a RELIGIONE.

Se vi interessa l’argomento leggetevi CARTONGESSO di Maino Ed. Einaudi

Leggetevi queste due notizie

POLACCA TROVATA MORTA
AMERICANA TROVATA MORTA

Due donne uccise.
La prima polacca, con figli avuti da precedenti relazioni, un passato nei night, depressa e alcolista” NATURALE che è morta con un sacchetto in testa.
Nessun colpevole trovato, nessuna indagine risolta in poco tempo.

La seconda americana giovane bianca bionda uccisa da negro .. trovato dopo cinque minuti

Non tutti i passaporti sono uguali

L’italia del 12 dicembre

Il 12 Dicembre la Strage di Piazza Fontana. La sera stessa grazie ad un operazione di polizia vengono arrestati piu di ottanta anarchici. Alcuni giorni dopo Pinelli si getta dalla finestra durante un interrogatorio al quale è presente il giovane commissario Calabresi, ma non è di lui che voglio parlare.

Il Questore di Milano dell’epoca è un tal
MARCELLO GUIDA … O chi è ?

Il dott.re Guida durante il ventennio fascista è il Direttore carcere di Ventotene dove venivano rinchiusi e prigionieri politici.

Scritto con WordPress per Android

L’elogio della follia

“Si prega di voler ricercare una autovettura Seat Ibiza di colore nero, targa GUT 18053 con probabile ingresso a Ventimiglia. Possibile collegamento con gli attentati in Francia”. È la nota che il servizio di cooperazione internazionale di polizia ha inviato a tutti gli uffici competenti italiani. Inoltre la polizia stradale ha appena diramato le ricerche della Seat Ibiza “a tutte le pattuglie in servizio sulle autostrade del Piemonte e sulla tangenziale di Torino”.
Questa è la notizia che l’ANSA ha battuto un oretta fa. Pare che un auto con a bordo un terrorista (perché io lo chiamo così … il suo credo politico e religioso poco mi importa) sia entrata in Italia attraverso la frontiera di Ventimiglia.
I nostri Salvini e compagnia cantante hanno iniziato subito a urlacchiare ALFANO DIMETTITI … ora l’auto “forse” è entrata in Italia … ma se è entrata vuol dire che dal FRANCIA è uscita ? o no ? o non era stato Hollande ad annunciare la CHIUSURA DELLE FRONTIERE IN ENTRATA MA ANCHE IN USCITA ? e allora come cazzo ha fatto ad arrivare in Italia ?
Troppo impegnati i gendarmi francesi a controllare l’abbinamento calzino – cravatta ? Perché qualcuno l’ha fatto uscire dalla Francia e questo non è stato certo alfano … (che si deve dimettere lo stesso ma non per questo motivo)