Archivi categoria: PATAFISICA

LEZIONI SEMISERIE DI FIORENTINO PER AUTORI CHE VOGLIONO FAR PARLARE UN PERSONAGGIO IN LINGUA MADRE

Se venite a Firenze e, per caso, entrate in un negozio di articoli sportivi non vi impaurite se sentite chiedere dove tengono i TONI. Non vi siete sbagliati è un negozio di abbigliamento sportivo non di strumenti musicali ne un carcere per ex-centravanti della viola
A Firenze e anche in altre zone della Toscana … quella che comunemente in tutte le altri parti di Italia viene chiamata la tuta da Jogging o da ginnastica a Firenze la si chiama TONI o TONY.
Perché ? ci sono tante leggende metropolitane su questa scelta, quella che a me piace di più racconta che nel secondo dopo guerra gli americani che stavano lasciando Firenze per tornare a casa avessero iniziato a prepara le casse per spedire la roba. Molte ti queste erano marchiate TO NY (per New York). Probabilmente qualche ladruncolo ne apri una e ci trovò dentro el tute da riposo dei soldati USA. Da allora a Firenze la tuta è il tony.

Gaffe ?

 

Le due foto immortalano una vicolo cieco (ovvero senza sbocco). C’è ne sono tante in Italia cosa sarà mai ? Beh questa i Comune di Piacenza ha deciso di dedicarla a Louis Braille …. inventore dell’omonimo alfabeto per non vedenti da lui ideato.

Sarà una gaffe o una scelta meditata ?

Il Sangue dei Vinti ….

Lui, Pansa, l’aveva detto ed ha tenuto a ribadircelo dalle colonne de IL GIORNALE
Per evitare questa invasione di extracomunitari bastava respingerli.
A questo punto ve le dò anch’io un paio di ricette per risolvere un po di italici problemi

Per combattere la povertà ?
Fare 6 al superenalotto

Per combattere la disoccupazione ?
Trovare un lavoro.

Volete sapere come ?
Neppure pansa spiega come fare i respingimenti
e lo volete sapere proprio da me come trovarvi un lavoro e fare 6 al superenalotto ?

Io, intanto, vi ho indicato lo soluzione, se poi fra un anno siete ancora poveri e senza lavoro
Io ve l’avevo detto ….

Me li immagino Salvini, Pansa, Il Sindaco di Bondeno, quello di Borgo Sesia su dei Gozzi a largo della Libia.
Appena vedono arrivare un barca iniziano a urlare:
Tornate a casa non c’e più posto.
E gli extracomunitari:
Va bene grazie dell’avvertimento
Girano la barca e tornano indietro