Archivi categoria: UNCATEGORIZED

Nero Dostoevskij – Antonio Mesisca

APPUNTI DISORDINATI DI LETTURA
Nero Dostoevskij di Antonio Mesisca

Prima di iniziare a parlare disordinatamente di questo libro devo dire che mi è servito per imparare a scrivere Dostoevskij in maniera corretta … e non è poco 🙂

Un libro ironico e grottesco che strappa risate in continuo.
La storia di un perdente, di un assassino per caso, … che però si dimostra alla fine una simpatica canaglia.

Un libro che ricorda, secondo me, alcune cose di Malinconico e a tratti mi è tornato alla mente GET SMART
(non chiedetemi perché) forse perché come l’Agente Smart anche Oscar Peretii non ne imbrocca una buona …
ma alla fine … una conclusione sorprendente

Come si fa a non consigliarlo …

TERZA DI COPERTINA

Un demone possiede l’anima di Oscar Peretti: quello del gioco d’azzardo. Ma Oscar, che da un impiego nelle pompe funebri è passato a quello in una gioielleria, non se ne cura. Continua a frequentare sale da gioco e persone poco raccomandabili alle quali deve soldi, tanti soldi, fino a quando una sera il Jack, la Donna e il Re ebbero la faccia tosta di calarsi in tavola, con quegli altri due schifosi dei loro amici, tutti con lo stesso completo nero a fiori: “Eccoci, Peretti, adesso sei fottuto.” Per uscire dai guai, Oscar escogita un piano, ma gli serve una pistola. Il caso lo fa incontrare con il Turco, e il giro di losche amicizie si allarga. Eppure tutto sembra procedere al meglio e la sua vita è sul punto di cambiare, come dalla notte al giorno. Purtroppo, per uno come Peretti i piani non vanno mai come stabilito. E quando fuori dalla sua casa arriva il macinino di un solerte commissario, Oscar capisce che la sua partita più importante non è ancora chiusa. Il ritmo è serrato, le situazioni rocambolesche, il tono ironico e brillante. Tutto questo è Nero Dostoevskij. A proposito, ma cosa c’entra Dostoevskij?

Il buio dentro – Antonio Lanzetta

APPUNTI DISORDINATI DI LETTURA

Penso che un libro per piacermi deve invogliarmi in maniera ossessiva a leggere il capitolo dopo.
Un thriller/giallo/noir per piacermi deve non limitarsi alla sola azione di ricerca del colpevole ma mettere sul piatto anche temi attuali e sociali. IL BUIO DENTRO è un thriller che mi è piaciuto. Mi sono piaciute le ambientazioni e i personaggi che ai trovano in quella fase dell’adolescenza molto particolare e che fa da spartiacque fra quello che siano e quello che diventeremo.

A quella età pensiamo che le amicizie non ci tradiranno mai e che ci saranno sempre fedeli …. ma anche di quanto, con la nostra speranza nel futuro e con la sensazione di immortalità, siano enormemente vicino al male e al buio.

Aggiungo un sola cosa
Isla de las munecas

Ma i musulmani festeggiano il Natale ?

Ma gli arabi festeggiano il natale ?
NO
ma gli ebrei festeggiano il Natale ?
SI

Queste sono le notizieche si leggono sui i giornali ben informati

la seconda risposta è errara gli ebrei non festeggiano il Natale. in questi giorni gli ebrei festeggiano il Canukka (non credo si scriva cosi) o festa delle luci ed ha origine in avvenimenti accaduti due secoli prina a nascita di Cristo. Quindi non festeggiano la.nascita di Cristo.

Quindi anche gli ebrei non festeggiano il NAtale. Perché ?
Perché non riconoscono Gesù Cristo come figlio di Dio. Quindi dio fatto uomo.

Ambedue le religioni riconosocno Cristo come profeta. Per gli ebrei è l’ultimo sceso in terra, per i musulmani l’ultimo è Maometto.

Come sei cristiani festeggiassero la natività di Baruc (del quale il 99,9% degli uomini di fede che hanno infestato le chiese ieri sera ne ignorano l’esistenza)

Auguri di natale

Auguro a tutti un Natale sereno e colmo di pace ricordando sempre il famoso detto cinese che dice:
朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻牡楧敬瑦 瀰 絸朣杢执獧扻捡杫潲湵 潣潬昣昸昸慢正 牧畯摮椭 慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮牡氬晥⁴潴敬 瑦戠瑯潴牦浯潴 捥捥捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫bn 楬敮牡 札慲楤湥潴昣昸昸攣散散戻捡杫潲 湵浩条洭穯氭湩慥牧 摡敩瑮琨灯捥捥捥 慢正牧畯摮椭慭敧 獭氭湩慥牧摡敩瑮琨灯 捥捥捥慢正牧畯摮椭慭敧楬敮牡 札散散汩整 牰杯摩慭敧牔湡晳牯楍牣 獯景牧摡敩瑮猨慴 瑲潃潬卲牴昣昸昸摮潃潬卲牴攣散散 潢摲牥 硰猠汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢 摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻獩汰祡戺潬 正瀻 獯瑩潩敲 慬楴敶执獧搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 正漻敶晲潬朣楢琴执 执瑩浻牡楧硰执执獧 浻 牡楧敬瑦瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵潣潬昣 昸昸慢正牧畯 摮椭慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮 牡氬晥 ⁴潴敬瑦戠瑯潴牦浯潴捥捥捥戻捡杫 潲猠汯摩搻獩汰祡 戺潬正潭潢摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲 楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻 獩汰祡戺潬正瀻 獯瑩潩敲慬楴敶执獧 搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻牡楧敬瑦 瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵 潣潬昣昸昸慢正 牧畯摮椭 慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮牡氬晥⁴潴敬 瑦戠瑯潴牦浯潴 捥捥捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫楬敮牡 札慲楤湥潴昣昸昸攣散散戻捡杫潲 湵浩条洭穯氭湩慥牧 摡敩瑮琨灯捥捥捥 慢正牧畯摮椭慭敧 獭氭湩慥牧摡敩瑮琨灯 捥捥捥慢正牧畯摮椭慭敧楬敮牡 札散散汩整 牰杯摩慭敧牔湡晳牯楍牣 獯景牧摡敩瑮猨慴 瑲潃潬卲牴昣昸昸摮潃潬卲牴攣散散 潢摲牥 硰猠汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢 摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻獩汰祡戺潬 正瀻 獯瑩潩敲 慬楴敶执獧搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 正漻敶晲潬朣楢琴执 执瑩浻牡楧硰执执獧 浻 牡楧敬瑦瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵潣潬昣 昸昸慢正牧畯 摮椭慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮 牡氬晥 ⁴潴敬瑦戠瑯潴牦浯潴捥捥捥戻捡杫 潲猠汯摩搻獩汰祡 戺潬正潭潢摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲 楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻 獩汰祡戺潬正瀻 獯瑩潩敲慬楴敶执獧 搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻牡楧敬瑦 瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵 潣潬昣昸昸慢正 牧畯摮椭 慭敧敷止牦浯潴 捥捥捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫楬敮牡 札慲楤湥潴昣昸昸攣散散戻捡杫潲 湵浩条洭穯氭湩慥牧 摡敩瑮琨灯捥捥捥 慢正牧畯摮椭慭敧 獭氭湩慥牧摡敩瑮琨灯 捥捥捥慢正牧畯摮椭慭敧楬敮牡 札散散汩整 牰杯摩慭敧牔湡晳牯楍牣 搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 正漻敶晲潬朣楢琴执 执瑩浻牡楧硰执执獧 浻 牡楧敬瑦瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵潣潬昣 昸昸慢正牧畯 摮椭慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮 牡氬晥 ⁴潴敬瑦戠瑯潴牦浯潴捥捥捥戻捡杫 潲猠汯摩搻獩汰祡 戺潬正潭潢摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲 楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻牡楧敬瑦 瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵 潣潬昣昸昸慢正 牧畯摮椭 慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮牡氬晥⁴潴敬 瑦戠瑯潴牦浯潴 捥捥捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫楬敮牡 札慲楤湥潴昣昸昸攣散散戻捡杫潲 湵浩条洭穯氭湩慥牧 摡敩瑮琨灯捥捥捥 慢正牧畯摮椭慭敧 摲牥 硰猠汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢 潴敬瑦戠瑯潴牦浯潴捥捥捥戻捡杫 潲猠汯摩搻獩汰祡 戺潬正潭潢摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲 楤獵硰朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻敬瑦
捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫楬敮牡 散散 潢摲牥 硰猠汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢 摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 湥楬敮 牡氬晥 ⁴潴敬瑦戠瑯潴牦浯潴捥捥捥戻捡杫 潲猠汯摩搻獩汰祡 戺潬正潭潢摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲 楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻 獩汰祡戺潬正瀻 獯瑩潩敲慬楴敶执獧 搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 朣楢琴执执 瑩浻牡楧硰执执獧浻牡楧敬瑦 瀰絸朣杢执獧扻捡杫潲湵 潣潬昣昸昸慢正 牧畯摮椭 慭敧敷止瑩札慲楤湥楬敮牡氬晥⁴潴敬 瑦戠瑯潴牦浯潴 捥捥捥戻捡杫潲湵浩条眭 扥楫楬敮牡 札慲楤湥潴昣昸昸攣散散戻捡杫潲 湵浩条洭穯氭湩慥牧 摡敩瑮琨灯捥捥捥 慢正牧畯摮椭慭敧 獭氭湩慥牧摡敩瑮琨灯 捥捥捥慢正牧畯摮椭慭敧楬敮牡 札散散汩整 牰杯摩慭敧牔湡晳牯楍牣 獯景牧摡敩瑮猨慴 瑲潃潬卲牴昣昸昸摮潃潬卲牴攣散散 潢摲牥 硰猠汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢 摲牥爭摡畩 瀲漭戭牯敤慲楤獵硰敷止瑩戭牯敤慲楤獵 硰戻牯敤慲楤獵硰执獧搴摻獩汰祡戺潬 正瀻 獯瑩潩敲 慬楴敶执獧搴筮楤灳慬湩楬敮戭潬 正漻敶晲潬朣楢琴执 执瑩浻牡楧硰执执獧 浻 牡楧敬
Non lo trovate commovente?
Soprattutto nel punto in cui dice 汯摩搻獩汰祡戺潬正潭潢, non pensate che sia bellissimo?
E mi raccomando leggete!
Buon Natale e buone storie a tutti.

Ricordi di un sabato in libreria con autore

Ieri con Marco Vozzolo abbiamo parlato di tante cose … di quanto ci saebbe mancato non vedere Tiz, entrare in libreria, delle proprie scelte profesionali, delle nostre vite sempre in giro per l’italia e il Comune amore per Livorno (io fiorentino trapiantato a Ferrara e lui latinense trapiantao a pistoia) e della comune volontà di andarci a vivere.

Abbiamo parlato di lavori, di passioni .. di come una passione può diventare un lavoro.
Libri e vini ….. stanotte, insonne per paura chela sveglua suonasse all’ora sbagliata, ho pensato a come vorrei che fosse la MIA libreria.

Intanto dovrebbe stare vicino al mare e poi dovrebbe assomigliare il più possibile ad un presidio slow food … insomma un libreria dove autori, lettori, editori si incontrano e dove la curiosità di scoprire la fa da padrona.
Sessioni di lettura, assaggi di libri ..cibo per la mente e per il cuore.
Una libreria specializzata solo ed esclusivamente in letteratura …. dove al posto dei best seller (dove non occorre ne essere dei librai e ne dei grandi venditori per fare i numeri) si piantano semi di frutti sconosciuti che poco spazio hanno nelle grandi catene e punto nella grande distribuzione.

Abbinando degustazioni di biscotti, thè, vini che amplifichino il piacere della lettura e dell’ascolto.

Poi la sveglia ha suonato ……

Le cose che potrebbe fare la scuola per crescere giovani lettori

– Le scuole devono essere fornite di biblioteche dove i ragazzi possono andare da soli o con i compagni e l’insegnante a spulciare tra gli scaffali, scegliersi un libro, leggere liberamente. Se si trattasse anche di un’ora sola a settimana, creerebbe comunque una piccola abitudine, regalando un momento di pausa dal mondo e dal bisogno […]

https://giuseppeciccia.wordpress.com/2015/08/20/le-cose-che-potrebbe-fare-la-scuola-per-crescere-giovani-lettori/