3 Settembre Firma armistizio

1943: l’Italia continentale viene invasa dalle truppe alleate. Il generale Castellano, plenipotenziario del governo Badoglio, firma a Cassibile l’armistizio. L’evento, reso noto con un proclama via radio l’8 settembre, sancì il disimpegno dell’Italia dall’alleanza con la Germania nazista e l’inizio della guerra di liberazione della penisola dal nazifascismo.