Archivi tag: Libreria Mondadori

Evento 21 Aprile Libreria Mondadori Ferrara

In fuga dopo aver ammazzato uno sconosciuto in un ambulatorio medico, Andrea si spaccia per giornalista e si aggrega a una scalcinata troupe, impegnata nelle riprese del progetto Porn food nella discarica di Mangiastracci. Intanto sui social compare la notizia dell’arresto dell’assassino ma Andrea, invece di esserne sollevato, sente montare in sé la frustrazione per essersi fatto rubare la scena. Durante le riprese la lettura del testo fa riaffiorare in lui sinistri episodi creduti ormai sepolti e, tra allucinazioni e inquietanti storie su un misterioso omicida del passato, Andrea arriverà a dover recitare in prima persona un ruolo che fino a quel momento non avrebbe mai immaginato, riannodando il filo di una trama iniziata molti anni prima.

20180421-andrea-campucci-inco-page-001

Evento Sabato 17 Marzo

20180317-cristina-bellon-inco-page-001
Una vita da travet con gli amici al bar, un’ex moglie da mantenere, uno schnauzer nero gigante e una datrice di lavoro ossessionata dal controllo. Una quotidianità priva di emozioni quella di Giovanni Tosi, quarantacinque anni, che dopo il divorzio si ritrova a vivere nel paese della campagna lombarda in cui è nato. Poco eccitante, anche se con una sua confortante monotonia. Poi, un giorno, avviene un fatto tragico. Beppe, il migliore amico di sempre, muore e Giò stordito dal dolore, si scopre terrorizzato dalla prospettiva di troppi rimpianti. È l’inizio della metamorfosi: se la vita ti manda un segnale, sta a te coglierlo. Il cambiamento comincia dall’aspetto: ritrovare la forma fisica e rivoluzionare il guardaroba è certamente il primo passo per mostrarsi al mondo in modo diverso. Poi, un calcio alla tranquillità e si apre la caccia alle emozioni forti, ai guadagni facili, alle trasgressioni. Sì, forse alcune esperienze portano con sé una dose di rischio, ma anche la possibilità di toccare il cielo. Basta non farsi troppe domande. Dall’hinterland agricolo cristallizzato sotto la brina, il pericoloso apprendistato di Giò lo trascinerà, tappa dopo tappa, in un viaggio di perdizione. Fino all’inevitabile e drammatica resa dei conti in una città del Caucaso misteriosa e violenta, per scoprire che in quel nuovo cielo non si può volare.

Domenica 4 Marzo incontro con Giovanni Magistrelli

DOM, 4 MAR 2018 1000 1830

Giovanni Magistrelli incontra i lettori e firma copie del libro “I Volti dell’Apocalisse” GDS Edizioni

 Mondadori Bookstore – Ferrara
VIA GIUSEPPE GIUSTI, 4 FERRARA EMILIA ROMAGNA 44124 IT – PRESSO CENTRO COMM. “IL CASTELLO”

Magistrelli

L’ex-ispettore di Polizia Rigoberta “Ribe” Daverio ha un passato tragico alle sue spalle, un evento che ha avuto molte conseguenze: l’uccisione di sua madre Anna durante un tentativo di furto andato male. Da allora tutto è cambiato nell’esistenza di Ribe, anche se sono passati solo tre anni. La donna non fa più parte della Polizia e si guadagna da vivere come investigatore privato. La sua vita tranquilla viene interrotta dal commissario Sanna, una volta suo superiore ed ora suo saltuario amante, che le chiede di indagare ufficiosamente su un efferato omicidio avvenuto appena fuori di Milano. Uno psicologo di grido, dopo essere stato torturato ed ucciso, è stato ritrovato con un messaggio sul suo corpo. Un passaggio tratto dal Libro dell’Apocalisse dell’apostolo Giovanni. Partendo da questo indizio, Ribe entra in una realtà fatta di scambi di favori e di legami di potere, dove il male è una presenza palpabile e fatta di molte sfumature. Ribe si trova a fronteggiare una situazione fuori controllo, con i volti dei colpevoli e degli innocenti che si sovrappongono in un gioco malvagio, dove una parola accompagnerà i protagonisti per tutto il tempo fino al loro destino: Apocalisse.

Sabato 3 Marzo incontro con Alessandro Aleotti

Sabato dalle 10:30 alla 18:30 presso la Libreria Mondadori Ferrara – Via G. Giusti, 4 – 44124 Ferrara – Centro Commerciale IL CASTELLO.

Alessandro Aleotti incontra i lettori e firma copie del suo libro “Grønland” – Meridiano Zero

20180303-alessandro-aleotti-i (1)-page-001

Romanzo storico insolito: insolita è l’ambientazione geografica, la fredda e sperduta Groenlandia, e forse ancora più insolita è l’ambientazione storica, cioè il tardo Medioevo, all’epoca della misteriosa scomparsa delle colonie fondate in questa terra dai vichinghi attorno all’anno Mille. Tutto inizia in Islanda, nei primi mesi dell’estate del 1417: una nave parte alla volta dell’insediamento norvegese di Grønland, dopo che ormai sono trascorsi vari anni dal rientro dell’ultima spedizione. è dal 1410 che nessuno ha osato affrontare quella rotta, la più pericolosa fra quelle conosciute, e da allora non si hanno più notizie dei discendenti degli antichi vichinghi che, da più di quattrocento anni, abitano quelle terre lontane. A capo di tale impresa è il capitano Thorvall Björnsson, a cui questo viaggio cambierà il corso della vita. Pagina dopo pagina l’invenzione letteraria si mescola alle ultime notizie storiche provenienti da questo sperduto avamposto cristiano: informazioni scarse, incerte e confuse che precedono la definitiva e misteriosa scomparsa della colonia norvegese di Grønland.
Un roccioso romanzo storico sul cruento scontro tra due civiltà

Autore
Alessandro Aleotti vive e lavora a Reggio Emilia. Ingegnere civile, lavora presso la Provincia di Reggio Emilia. Da sempre unisce a una formazione e a un’attività lavorativa strettamente tecnica una grande passione per la storia e la narrativa.