Archivi tag: Matteo Severgnini

la donna della luna – Matteo Severgnini

La lettura di questo libro mi ha fatto venire la voglia di montare in macchina e andare a visitare l’Isola di San Giulio.
Ditemi che non ci andreste!

Poi chiaramente c’è il libro, la storia e i personaggi.
La storia è interessante perchè porta in primo piano un argomento bello forte: LO STALKING.

Non solo ma mi ha fatto conoscere una parte della storia di quelle zone che ignoravo e che mi ha incuriosito e che prima o poi affronterò approfondendola.

Marco Tobia è un investigatore privato e vive in solitudine sulla minuscola Isola di San Giulio, in mezzo all’affascinante Lago d’Orta. Come un lupo solitario si è rifugiato nel silenzio e l’acqua lo protegge. Giorno dopo giorno deve combattere contro i sintomi della malattia che lo affligge, la sindrome di Tourette, che lo porta a limitare i rapporti con le persone. Giorno dopo giorno deve anche fare i conti con la propria infanzia, niente affatto serena, e i fantasmi del proprio passato da ispettore di Polizia. Il silenzio si spezza e l’acqua del lago si increspa quando Tobia accetta l’incarico di indagare sul presunto suicidio del fratello di una donna enigmatica. Aiutato dall’ex collega Scuderi, affronta l’indagine a modo suo, ma la vita gli mette di fronte altre situazioni estremamente difficili come quella di difendere la fidanzata Clara, escort di professione, e soprattutto di ridare il sorriso a una bambina. Nonostante le difficoltà, Tobia riesce a trasformare in armi le sue debolezze per arrivare a disvelare la verità che si cela dietro i volti della donna della luna.