Archivi tag: Nothomb

L’entrata di Cristo a bruxelles – A. Nothomb

copj170  TERZA DI COPERTINA
Due racconti di Amelie Nothomb mai apparsi in libreria. Nel primo, “L’entrata di Cristo a Bruxelles”, il giovane protagonista Salvator commette per gelosia un’azione orribile, fugge da Parigi e arriva a Hong Kong, dove diventa smisuratamente ricco. Torna nella sua città dopo diciotto anni e si innamora della bellissima Zoe, dai lunghi capelli e dalle fragranze intense… Nel secondo, “Senza nome”, si narra del viaggio di un uomo nel “grande Nord” alla ricerca della donna dei suoi sogni…

MICRORECENSIONE:
a me non e’ piaciuto proprio per niente, si risolleva con il secondo racconto. Un po pochino però per quello che ci aveva abituato.

Attentato – Amelie Nothomb

9788888700267 TERZA DI COPERTINA:
traduzione di Biancamaria Bruno

Epiphane Otos è di una bruttezza straziante e associa alla sua deformità una totale assenza di principi morali. Solo una cosa fatalmente lo attrae: l’angelica bellezza femminile. L’incontro con l’affascinante Ethel sembra far breccia nell’animo di Epiphane. Ma quando la ragazza s’innamora di un artista sciocco e privo di scrupoli, il dramma di questo moderno Quasimodo esplode in tutta la sua violenza.
Umorismo spietato e finale inatteso per una moderna favola sull’amore impossibile che ci racconta anche di una società attenta solo alle apparenza

MICRORECENSIONE: (Letto nel Dicembre 2008)
ei giorni per finire un libro della Nothomb
mi sembrano troppi. Cmq continuo ad apprezzarla come scrittrice e anche questo libro mi e’ piaciuto.
E’ stato faticoso leggerlo, e’ stato difficoltoso assimilarlo e digerirlo.
E’ stato duro andare avanti e non rendersi conto di quanta vita c’e’ nei libri della Nothomb. E’ un libro con un gusto lento che …. lo assapori con il tempo.